Come allungare il pene in maniera efficace e in poco tempo?

L’imbarazzo che provoca un pene piccolo o non sufficientemente appagante per la propria partner è qualcosa di pesantissimo per un uomo di qualsiasi età. Convivere con un problema del genere non è semplice, ecco perché sono numerosi coloro che sono alla ricerca di tecniche su come allungare il pene in maniera efficace.

Allungamento del pene: alcune opzioni
Bisogna parlare di quelle che sono alcune delle principali opzioni in merito alla possibilità di avere un pene più lungo. In primo luogo si può fare riferimento all’intervento chirurgico che però nel corso del tempo ha dato spazio a tante discussioni. Infatti ci sono dati controversi su questa opzione in quanto il risultato è garantito, ma con esso potrebbero presentarsi anche alcuni problemi collaterali. E proprio questi potrebbero superare i benefici, motivo per cui ci si può affidare anche ad altre soluzioni. Tra queste, una delle migliori è l’uso di appositi sviluppatori per pene, ovvero degli attrezzi che permettono di estendere il pene in lunghezza. Anche in questo caso però ci si potrebbe comunque esporre a degli effetti collaterali e a delle spese di non poco conto. Finendo poi col parlare di pillole contenenti sostanze che migliorano l’allungamento del pene soprattutto in fase di erezione. Molte persone fanno uso non solo di farmaci veri e propri, ma anche di integratori che aiutano la circolazione locale del pene a funzionare meglio e a garantire un allungamento effettivo. Ma non si può fare a meno di parlare dei numerosi effetti collaterali che si rischia di avere. Ecco perché chi è alla ricerca di tecniche su come allungare il pene in maniera efficace potrebbe direzionarsi verso altre opzioni.

Esercizi specifici per allungamento del pene
Alcune persone, sentendo parlare di esercizi mirati per favorire l’allungamento del pene, potrebbero pensare ad un bluff. Eppure è utile ricordare che l’organo riproduttivo maschile altro non è che un muscolo: oltre il 50% della sua struttura è formata da tessuto muscolare liscio che, pur essendo diverso da quello dei bicipiti, può comunque essere allenato. Ergo, così come ci si reca in palestra ad allenare i muscoli di braccia e gambe, è utile ricordare che ci si può prendere cura anche del proprio pene allungandolo con degli esercizi. Ci sono gli esercizi di Kegel, che possono essere una prima soluzione: questi fanno in modo che non solo il pene risulti più lungo col passare del tempo, ma mantenga un buon livello di salute. Infatti si tratta di esercizi che agiscono sull’intera struttura muscolare della zona pelvica, quella che determina un corretto funzionamento del pene. Si parla poi anche di jelqing, ovvero uno degli esercizi più celebri quando si parla di tecniche su come allungare il pene in maniera efficace. Questo è totalmente manuale e fa in modo che ci sia un’irrorazione sanguigna maggiore a livello dei vasi dell’organo riproduttivo maschile. Bisogna però conoscere attentamente la sequenza per metterlo in pratica altrimenti si rischia di provare dolore. Arrivando poi al comune stretching muscolare, fatto però a livello del pene: questo fa in modo che la muscolatura liscia si estenda e ci sia un graduale allungamento. Esercizi comunque semplici da eseguire e che possono essere fatti anche in casa.

Alimentazione e allungamento del pene: c’è legame?
Un altro di quegli elementi fondamentali quando si parla di rimedi su come allungare il pene in maniera efficace è l’alimentazione. Questa può giocare un ruolo coadiuvante molto utile in combinazione con gli esercizi. La cosa importante è mantenere un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura che possono garantire il giusto apporto di acqua e minerali necessari per una buona circolazione del sangue. Inoltre è utile inserire nella propria alimentazione anche pesce e carne per due o tre volte alla settimana. Così come riso e pasta che possono contribuire al corretto flusso di sangue nelle zone muscolari del pene. Meglio evitare cibo spazzatura che può avere conseguenze deleterie per tanti aspetti di salute, tra questi anche l’allungamento del pene.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *