Il sesso online: il business del futuro

Il web è diventato regno di porno e erotismo, tanto da muovere buona parte del traffico dati proprio in direzione di siti erotici e portali dedicati alla pornografia.

A quanto pare però, il futuro del sesso sta proprio nel mondo cibernetico, tra performer live, VR, e rapporti sessuali a distanza.

Proprio così, di recente infatti la scoperta di una particolare pelle sintetica ha dato inizio a quello che potrebbe diventare il sogno proibito di milioni di persone: la possibilità di avere un rapporto sessuale a distanza.

Grazie ai moderni strumenti che uniscono pelle sintetica applicata al nostro corpo e VR, diventa infatti possibile provare sensazioni fisiche e percepire il corpo di un’altra persona a distanza.

Gli scenari che si aprono sono davvero infiniti se superano di gran lunga la fantascienza.

Molto presto infatti potremmo addirittura “toccare” le performer dei siti di chat erotiche, oltre a provare in prima persona le sensazioni fisiche dei filmati pornografici.

Un futuro davvero strano e, per certi versi disumanizzante.

In molti infatti continuano a preferire gli incontri reali e vedono il mondo cyber come qualcosa di ancora lontano.

Non a caso app come Tinder sono ancora famosissime e permettono alle persone di trovare rapidamente incontri sessuali.

Non manca poi l’universo delle escort, sempre più grande e complesso e supportato da siti web come Arcaton e applicazioni dedicate.

Il sesso come non l’avete mai visto

Il futuro tecnologico potrebbe portare le persone ad avere rapporti sessuali con robot del sesso, così come con intelligenze artificiali di cui possiamo avere esperienza in VR.

Leggendo queste parole, potreste pensare che si tratti di pura fantasia o di una prospettiva troppo ottimistica verso la tecnologia; la verità è che molte di queste tecnologie sono già disponibili, solo che costano moltissimo.

Una diffusione di massa di strumenti di questo genere, così come la diffusione della VR, ancora lenta anche nei paesi più avvezzi alla tecnologia, potrebbe però rendere tutti questi strumenti più abbordabili.

Oggi è possibile avere rapporti orali a distanza, così come vivere in prima persona il sesso in VR.

Le applicazioni delle più recenti scoperte su sensazioni tattili e pelle virtuale potrebbero davvero muovere il mercato verso una direzione nuova.

Quello che è certo è come, tra escort e sesso online, la rete continui a vivere una vita parallela assolutamente hot.

Molte scoperte tecnologiche inoltre, passano prima dal porno, per poi diffondersi a tutto il resto delle categorie.

Basti pensare a come, lo studio di strumenti tattili a distanza, sia legato proprio all’industria più famosa del mondo.

Porno e sesso online sono davvero il futuro della rete, non ci resta che attendere i primi annunci e la diffusione delle applicazioni più piccanti delle nuove scoperte.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *